Cappello divino “light”

Print Friendly

20150131_104307
A gentile richiesta ed anche perché la cosa mi interessava, ho cercato di realizzare una versione “light” del Divine Hat di Rheatheylia (vedi mio tutorial precedente). Nella versione light il cappello pesa la metà, magari terrà meno caldo ma si presta ad essere realizzato con filati più morbidi tipo il mohair, ecc.

Avevo provato diverse volte a realizzare questo modello con un filato ed un uncinetto più sottili (4 mm anziché 6 mm), con risultati disastrosi. Il berretto si arricciava tutto, non prendeva la forma corretta, provavo a fare meno aumenti, a cambiare il numero dei punti di inizio, niente da fare.

Ho provato anche a seguire le indicazioni di Oana Oros Bonacorsi nel suo canale YouTube ma pur lavorando anche lei con l’uncinetto 4 mm, la mia versione si arricciava ugualmente. 🙁

Non sono una che si arrende facilmente quindi, per la serie “fare e disfare è tutto un lavorare“, mi ci sono incaponita ed alla fine ce l’ho fatta! Ed ecco le istruzioni modificate per eseguire il Divine Hat versione “light” 🙂

Nota bene: Rheatheylia offre i suoi modelli gratuitamente e vuole che rimangano gratuiti. Siete liberi di stamparli e condividerli con chiunque vogliate, lasciando il link al sito di provenienza. Non vendete i suoi modelli spacciandoli per vostri. Se volete vendere online oggetti realizzati su questi modelli, potete farlo soltanto a patto che indichiate che avete usato un modello gratuito e mettendo il link di provenienza del modello originale: http://www.rheatheylia.com/index.php?page=patterns&id=10 più la mia versione “light” mettendo anche il link del mio blog http://lefantasiedinephtys.altervista.org. Grazie!!!

In questo modello vengono utilizzate anche le maglie alte in rilievo sia sul davanti che sul retro. Se non sapete come si fanno, qui trovate due ottimi tutorial video in italiano che lo spiegano:

Maglia Alta in Rilievo sul Davanti: http://youtu.be/pBWB6kQ0JHQ

Maglia Alta in Rilievo sul Retro: http://youtu.be/9kABoqLhYBQ

N.B.: A un certo punto del tutorial chiederò di fare le maglie in rilievo DOPPIE, significa che dovete mettere due volte il filo sull’uncinetto anziché una, come per le maglie alte doppie normali. Questo perché, man mano che le “conchiglie” del disegno si allargano le maglie alte in rilievo NORMALI tirerebbero troppo e il cappello si arriccerebbe.

Vi posto anche il link al tutorial dell’anello magico, che serve per iniziare il lavoro: http://youtu.be/sN6WRGS_ugE

Materiale utilizzato per il cappello:
60/70 grammi circa di filato sottile o medio

Uncinetto da 4 mm per il cappello e da 3,5 mm per il bordo a coste

Alla fine di ogni giro: fare una maglia bassissima intorno alla prima maglia alta in rilievo del giro precedente, 1 catenella fino al giro 7 compreso (2 catenelle per i giri successivi), poi fare la prima maglia alta in rilievo sul davanti nello stesso punto in cui avete fatto la maglia bassissima. In questo modo le catenelle iniziali verranno nascoste DIETRO la maglia alta in rilievo ed esteticamente la giunta si presenterà al meglio, visto che non è una lavorazione in spirale.

Iniziare con l’uncinetto da 4 mm

1° giro: Creare un anello magico ed eseguire 16 maglie alte, poi tirare bene il filo per chiudere l’anello.
2° giro: Eseguire una maglia alta in rilievo sul davanti in ciascuna delle maglie alte del giro precedente (totale 16 maglie).
3° giro: Eseguire una maglia alta in rilievo sul davanti su quella del giro precedente ed una maglia alta nello spazio in mezzo alle maglie in rilievo del giro precedente, ripetere per altre 15 volte (totale 32 maglie).
4° giro: Eseguire una maglia alta in rilievo sul davanti su quella del giro precedente e due maglie alte nello spazio PRIMA della maglia in rilievo successiva, ripetere altre 15 volte (totale 48 maglie).
5°giro: Eseguire una maglia alta in rilievo sul davanti su quella del giro precedente e due maglie alte + una catenella nello spazio PRIMA della maglia in rilievo successiva, ripetere altre 15 volte (totale 48 maglie + 16 catenelle).
6° giro: Eseguire una maglia alta in rilievo sul davanti su quella del giro precedente e tre maglie alte nello spazio PRIMA della maglia in rilievo successiva, ripetere altre 15 volte (totale 64 maglie).
7°giro: Eseguire una maglia alta in rilievo sul davanti su quella del giro precedente e tre maglie alte + una catenella nello spazio PRIMA della maglia in rilievo successiva, ripetere altre 15 volte (totale 64 maglie + 16 catenelle).

7 giri
8° giro: Eseguire una maglia alta DOPPIA in rilievo sul davanti su quella del giro precedente e quattro maglie alte nello spazio PRIMA della maglia in rilievo successiva, ripetere altre 15 volte (totale 80 maglie).
9°giro: Eseguire una maglia alta DOPPIA in rilievo sul davanti su quella del giro precedente e quattro maglie alte + una catenella nello spazio PRIMA della maglia in rilievo successiva, ripetere altre 15 volte (totale 80 maglie + 16 catenelle).

10 giri
Dal 10° al 19° giro: Eseguire una maglia alta DOPPIA in rilievo sul davanti su quella del giro precedente e cinque maglie alte nello spazio PRIMA della maglia in rilievo successiva, ripetere altre 15 volte (totale 96 maglie).

13 giri

Da qui in poi lavorare con l’uncinetto da 3,5 mm

20° giro: Tutto a maglia bassa (totale 96 maglie).
21° giro: Tutto a maglia alta (totale 96 maglie).
Dal 22° al 25° giro: Una maglia alta in rilievo sul davanti e una maglia alta in rilievo sul retro, ripetere per tutto il giro, alla fine dei quattro giri si otterrà un bordo a coste (totale 96 maglie).

Nascondere bene tutti i fili e il berretto è completato!

Finito 1

Beh che dire … buon divertimento!!!

Posted by | View Post | View Group
Precedente Cappello e scaldacollo "divini" Successivo Cappello a conchiglie (Urban Shells)